Switch Language

I Migliori film di Totò

Filtra

Film di Totò

Napoli e dintorni
I film di Totò sono 97. Le riprese di ogni singolo film duravano circa 3 – 4 settimane. Di media egli girava 4 – 5 film all’anno. Sono stati 42 i registi che hanno diretto Totò. Ben quattro registi (Mario Mattoli, Camillo Mastrocinque, Camillo Mastrocinque e Steno) hanno diretto più di 10 film con l’attore napoletano.

L’unico film di Totò con Alberto Sordi è “Totò e i re di Roma”.
L’unico film di Totò con Anna Magnani, amica storica dell’attore napoletano, è “Risate di gioia” per la regia di Monicelli.
Il film di Totò “Guardie e ladri”, con Aldo Fabrizi, è stato uno dei pochissimi film del principe della risata ad aver ricevuto elogi dalla critica cinematografica. Carlo Delle Piane, anche lui sul set del film, elogiò più di una volta i due attori definendoli eccezionalmente brillanti, perché ogni scena era totalmente diversa dalla precedente e non c’era mai nulla di meccanico nella recitazione.

 

Totò stesso affermò di aver girato sia film mediocri sia film molto brutti. Egli non ha mai rifiutato proposte scadenti, sia perché non riusciva a stare inattivo, sia per rispetto alla miseria patita in gioventù. C’è da ricordare un aneddoto che esprime molto della sua personalità: lui stesso rifiutava quando gli si proponevano contratti molto vantaggiosi economicamente e si accordava per cifre inferiori. Lo faceva per rispetto nei confronti del produttore; senza di lui sapeva che non avrebbe più lavorato e quindi non voleva sottrargli denaro prezioso che sarebbe stato reinvestito dalla produzione nel prossimo film.

 

Una delle coppie più popolari del panorama cinematografico italiano è formata da Totò e Peppino. Il primo film dove i due recitano assieme è “Totò e le donne”, per la regia di Monicelli e Steno. In questa pellicola è presente anche la compagna dell’epoca Franca Faldini.

 

Da segnalare che il film di Steno “Totò a colori” è uno dei primissimi film a colori della cinematografia italiana. Per questa modernissima tecnica cinematografica c’era bisogno di avere potentissime luci sul set. La forte intensità di luce aumentò i problemi di vista di Totò, tanto che egli accusò dolori così forti da procurare svenimenti durante le riprese.

film totò, totò a colori
Molti film di Totò sono parodie di generi in voga in quegli anni: “Totò contro Maciste”, “Che fine ha fatto Totò baby?”, “Totò Tarzan” “Totò contro il pirata nero”, “Totò e Cleopatra”, “Fifa e arena”, Totò nella luna”. Nella parodia del genere giallo-poliziesco “Totò diabolicus”, per la regia di Steno, Totò dà vita a ben 6 personaggi diversi.

 

Le offerte e proposte cinematografiche più interessanti arrivarono per Totò nella parte finale della sua carriera. Si interessarono a lui Pier Paolo Pasolini, Alberto Lattuada e Federico Fellini. Purtroppo un film con quest’ultimo regista non fu mai realizzato, con grande dispiacere di Totò che da sempre coltivava quest’ambizione. Con Alberto Lattuada girò il film “La mandragola”; in questa pellicola interpretò brillantemente il ruolo di un frate.

Con Pier Paolo Pasolini girò il film “Uccellacci e uccellini”. A Totò non piaceva la poetica del regista, che lo relegava ad un ruolo chiuso senza possibilità di improvvisare. Ancor meno gli piaceva il suo personaggio nel film. Nonostante questo Totò accettò di recitare perché consapevole dell’opportunità: un nuovo ruolo in un film particolare che lo avrebbe potuto svincolare dalla sola etichetta che si portava dietro di “principe della risata”.

Film di Totò: Uccellacci Uccellini
Film di Totò: Totò Tarzan
Film di Totò: Totò e Cleopatra
Film di Totò: Fifa e arena

I migliori film di Totò

I film di Totò sono 97 e individuare i migliori è molto complicato.

Nonostante la critica lo abbia quasi sempre criticato sono numerosi i film che sono ricordati da tutti.

 

Ecco una carrellata dei migliori film di Totò.

I migliori film di Totò: Totò Tarzan

Parodia dei film di Tarzan. Il protagonista è il figlio di un ricco esploratore che è stato abbandonato da piccolo nella giungla. Egli viene catturato da due uomini e da una ragazza che cercheranno di impadronirsi del patrimonio ricevuto in eredità dal re della giungla.
Film di Totò: Totò Tarzan

I migliori film di Totò: Miseria e Nobiltà

Celebre film di Totò con Sophia Loren, tratto dall’omonima opera teatrale di Eduardo Scarpetta.

Famosa è la scena durante la quale Totò, che vive facendo lo scrivano, mette su carta le parole di un ignorante che, alla fine, chiede soldi al destinatario della lettera perché non ha denaro per pagare lo scrivano.

Altra celebre scena di questo film è quella in cui Totò sale sul tavolo a mangia gli spaghetti con le mani.

Film di Totò: Miseria e nobiltà

I migliori film di Totò: Totò, Peppino e la Malafemmina

La vita di due fratelli, proprietari terrieri, viene sconvolta da una lettera. Quest’ultima li informa che il nipote non si trova a Napoli, a studiare medicina all’Università, ma a Milano, perché innamoratosi di una ballerina dell’avanspettacolo.

Lo spendaccione Totò, l’avaro Peppino e la sorella vedova decidono di andare a Milano. Celebre è la scena in cui Totò detta a Peppino una lettera, cercando le parole giuste per convincere la ballerina a lasciar andare il nipote.

Questa scena è stata più volte replicata in altre pellicole ed ha influenzato più di uno sketch. Sicuramente il più celebre è quello in “Non ci resta che piangere”, con Massimo Troisi e Roberto Benigni che scrivono una lettera per chiedere clemenza a Girolamo Savonarola.

Film di Totò: Totò, Peppino e la malafemmina

I migliori film di Totò: La banda degli onesti

Il film è considerato uno dei migliori tra quelli con Totò e Peppino e ha consacrato il sodalizio tra i due artisti. La trama del film ruota intorno alla storia di un portiere napoletano, Totò, che si ritrova in possesso di alcune stampe originali della Banca d’Italia. Il protagonista decide di sfruttare tale fortuna per stampare banconote da 10.000 lire, con l’aiuto di un tipografo e di un pittore, entrambi indebitati come lui. Il resto della trama è tutto un susseguirsi di malintesi e gag simpaticissime.
Film di Totò: la banda degli onesti

I migliori film di Totò: I due marescialli

Il film è interpretato da Totò e Vittorio De Sica e mischia in modo efficace tragedia e commedia. Sullo sfondo c’è la guerra e la liberazione da parte degli Alleati. Totò, un ladruncolo travestito da prete, e Vittorio De Sica, un maresciallo dei Carabinieri, collaboreranno assieme per fare il doppiogioco con i tedeschi. Da segnalare che questo film fu girato con una speciale pellicola che non richiedeva luci molto potenti; in questo modo si cercò di alleggerire la fatica di Totò, per via dei suoi problemi di vista.
Film di Totò: i due marescialli

I migliori film di Totò: TotòTruffa 62

Totò e il suo compagno Camillo vivono di imbrogli e raggiri riuscendo a sfuggire alla legge grazie all’ex compagno di scuola di Totò, divenuto nel frattempo commissario. Tra gag esilaranti, è celebre la scena in cui Totò riesce a vendere la Fontana di Trevi a un facoltoso americano.
Film di Totò: Totò truffa '62

I migliori film di Totò: Signori si nasce

Totò è il barone Zazà, un ex nobile al verde che continua a intrattenere una vita da nababbo, vivendo in un albergo, servito dal fedele maggiordomo, sperperando soldi e corteggiando le soubrette dietro le quinte dei teatri.

Incalzato da un creditore mette in atto un inganno ai danni del fratello, tutto dedito a lavoro e carità.

Film di Totò: signori si nasce

I migliori film di Totò: I Soliti Ignoti

Film capolavoro di Mario Monicelli, premiato con un Nastro d’Argento e con la nomination come miglior film straniero agli Oscar. “I soliti ignoti” prende spunto da una novella di Italo Calvino ed è il capostipite del genere basato sui furti di gruppo. Inoltre questo film sancisce l’arrivo della Commedia Italiana come nuovo genere nel panorama cinematografico. Il film nasce come iniziale parodia del genere gangster americano in voga in quegli anni e il soggetto si ispira ad una pellicola francese del 1955, in cui 4 criminali compiono un furto che si rivelerà un fallimento.

Accanto a Totò ci sono anche Vittorio Gassman, Claudia Cardinale e Marcello Mastroianni.

Film di Totò: i soliti ignoti

I migliori film di Totò: Il Monaco di Monza

Totò e Macario insieme in questa pellicola ricca di disavventure. I due arrivano al castello di un perfido marchese e cercano di salvare la cognata vedova del malefico personaggio, tenuta prigioniera nella fortezza.
Film di Totò: il monaco di Monza

I migliori film di Totò: Fifa e Arena

Film parodia della nota pellicola “Sangue e arena”. Totò è alle prese con continue disavventure che lo porteranno nella città spagnola di Siviglia e a fingersi un torero. Qui ingaggerà una sfida esilarante con un autentico matador e contenderà allo spagnolo una donna amata da entrambi.
Film di Totò: fifa e Arena

I migliori film di Totò: Totò le Mokò

Da un equivoco di fondo si snoda tutto il film: Totò si guadagna da vivere andando in giro e suonando la grancassa dietro la schiena. Quando muore suo cugino, un famigerato bandito, gli viene offerto di dirigere la banda. Si tratterà della banda musicale? Inizierà una nuova carriera da direttore artistico?
Film di Totò: Totò le Mokò

I migliori film di Totò: Siamo Uomini o Caporali

In questo film Totò è una comparsa teatrale. Egli finisce in un ospedale psichiatrico dopo aver minacciato tutti di morte, stanco dell’ennesimo sopruso ricevuto. Qui racconta cosa gli è capitato durante la guerra e nel campo di concentramento in cui era stato rinchiuso.

Il caporale, militare fascista, è interpretato da Paolo Stoppa.

Film di Totò: siamo uomini o caporali

I migliori film di Totò: Un Turco Napoletano

Totò viene ingiustamente portato in galera. Qui conosce un compagno di cella, dotato di una forza soprannaturale, e insieme scappano. Durante la fuga i due incontrano un forestiero di origine turche che deve dirigersi a Sorrento per lavoro. Totò, spinto dal compagno di cella, s’impossessa dei documenti, si finge il forestiero turco, assumendone identità e lavoro. Da questo punto iniziano una serie di equivoci esilaranti.
Film di Totò: un turco napoletano

I migliori film di Totò: Totò al Giro d'Italia

Totò è un professore di liceo. Un giorno egli partecipa come membro della giuria ad un concorso di bellezza e si invaghisce di una giurata. La donna non corrisponde le sue attenzioni amorose e, prendendosi gioco di lui, lo sfida dicendogli che lo sposerà solo se vince il Giro d’Italia. Il professore non sa andare in bicicletta ma per amore è pronto a far di tutto.

Curiosità: questo film di Totò è il primo in cui di compare il suo nome.

Film di Totò: totò al giro d'italia

I migliori film di Totò: Totò nella Luna

Questo film diretto da Steno è la parodia dei film sulla conquista dello spazio.
Film di Totò: Totò nella luna